SOMP – Copia

CAMPIONI!

Sky Somp conquista il titolo sul campo degli storici rivali.

Bastava un solo punto ai galacticos per agguantare matematicamente il secondo scudetto consecutivo, ma cercare il pareggio non è lo stile dei campioni.

La partita

Su un campo reso pesante e scivoloso dalla pioggia, è subito Sky Somp che passa in vantaggio con Bianchini, bravo a proteggere il pallone per poi girarsi e insaccarla alle spalle di Palumbo. Cotta & Mangiata non si lascia intimorire: Lascialfari dalla sinistra entra in area di rigore, con due finte mette a sedere la difesa blanca e sigla il gol del pareggio. Le squadre lottano a centrocampo alla ricerca di uno spiraglio, lo trova Mortellaro che da due passi segna il gol del 2-1. Tutto da rifare per i gialloblu, che però non demordono e si spingono nella metà campo avversaria. Da un calcio d’angolo è sempre Lascialfari che, con deviazione fortunata, riporta ancora una volta il punteggio in parità.
Purtroppo però c’è un signore lì davanti con la 10 sulle spalle che contro la squadra di Re David non vuol proprio sfigurare. Stanco della doppia marcatura a uomo che gli avversari gli riservano, Bianchini decide di trascinare con sé difensori e pallone fin dentro la porta in stile caterpillar. Poi si inventa una punizione da fuori area che lascia sul posto Palumbo. È 4-2.
Cotta & Mangiata è a pezzi e non reagisce più, si aspetta solo il triplice fischio che puntualmente arriva e consegna vittoria e titolo nelle mani di Sky Somp. Un cammino avvincente nel quale i galacticos sono stati primi dalla principio alla fine del campionato.
Ma non c’è tempo per festeggiare: giovedì si gioca di nuovo contro Cotta&Mangiata per la semifinale di Coppa Italia. Non sarà una passeggiata di salute. Per festeggiare ci sarà tempo dopo.

Leave a Reply