Difensori col vizio del gol

Segnano a raffica, ma di mestiere non fanno i centravanti: i difensori col vizio del gol non sono tanti e neppure una rarità…

1) Michele Crincoli

I numeri parlano chiaro e non mentono mai: nelle ultime stagioni con la casacca de La Rinascente e poi del Birringham, “Scintilla” ha segnato la bellezza di 31 gol. Il restante bottino di reti sono state realizzate ovviamente con la storica maglia amaranto dell’Aston! Capostipite della tradizionale difesa a tre con  licenza di fluidificare, Crincoli seppe rivoluzionare il ruolo di terzino, trasformandolo da marcatore puro in esterno di spinta con spiccate doti offensive: la sua abilità nel convergere verso il centro per cercare il tiro gli permetteva di trovare spesso il gol.

2) Simone Menegoni

Il record di marcature stagionali per un difensore in Campionato appartiene ancora oggi a lui, che, al termine della stagione 2014/15, collezionò ben 11 gol con la maglia di Cervoni Gomme! Simone Menegoni non soltanto centra spesso il bersaglio ma è l’uomo dalle mille maglie ed ex di tante squadre che ancora oggi rimpiangono!

3) Riccardo Zanobi

Ancora oggi uno dei il migliori nel suo reparto coniugando tecnica e velocità! Partecipa alla manovra offensiva con la sua costante propulsione in avanti, spesso finalizzando personalmente l’azione, ma sa farsi valere anche in marcatura! Dotato di un gran tiro dalla lunga distanza, calcia punizioni e rigori, assicurandosi un invidiabile bottino di gol in ogni stagione!

4) Lorenzo Tavaglione

Record di presenze nella sua categoria, difensore centrale di destra nella difesa a due della sua unica e amata New Team. Dosa le sue reti durante la stagioni risultando quasi sempre decisive.

5) Francesco Blancodini

Ecco un altro terzino che sulla fascia va su e giù come il pendolino! Tante stagioni sulle spalle con altrettanti trofei in bacheca. Blancodini la butta dentro spesso e volentieri, risultando determinante.

Leave a Reply