SOMP – Copia

PC7 SI RIFÀ IL LOOK: ECCO TUTTE LE NOVITÀ

Anno zero a Pontina calcio a 7 con la nuova formula per l’edizione 2019/2020. Tantissime novità in campo, scopriamole insieme. 

PC7 diventa Pro e raddoppia la posta: due campionati, due campi da gioco, due pass per Alba Adriatica che attendono di essere strappati dietro la linea del traguardo. Scopriamo insieme tutte le novità.

I due campionati

Da quest’anno le 24 partecipanti, in ordine di arrivo rispetto allo scorso campionato, si divideranno in due competizioni: serie A e serie B. Due campionati completamente separati in termini di classifica e premi individuali e di squadra, compreso quello finale in caso di primo posto: la trasferta ad Alba Adriatica per giocare le finali regionali di calcio a 7. Esattamente come nella realtà, il nuovo regolamento prevede promozioni e retrocessioni: al termine del campionato le ultime quattro classificate della Serie A saranno retrocesse e lasceranno il posto alle prime quattro della serie B.

Le coppe

Dopo sette straordinarie edizioni Il format dice addio alla Coppa Lazio, mentre passa a 24 squadre la Coppa Italia. Un’ottima opportunità di vedere le squadre della serie cadetta misurarsi contro quelle della A. La coppa si giocherà durante i campionati anziché subito dopo, con un turno ogni mese. Questa la situazione riguardo le coppe della fase invernale, ma anche quella estiva ha subito delle modifiche. Determinante per accedere all’edizione 2020 di Champions League ed Europa League, infatti, sarà il piazzamento ottenuto in campionato, con le squadre di A che si contenderanno la coppa dalle grandi orecchie, al netto di promozioni e retrocessioni, e quelle di B che invece si sfideranno in Europa League. Le 22 giornate di campionato (con partite di andata e ritorno) si disputeranno sui due campi di Pomezia (campo dei preti) e Torvaianica (Il delfino).

Ancora poche ore e si accenderanno i riflettori su questa nuova edizione di PC7. Noi non stiamo più nella pelle. E voi?

Leave a Reply