Girone di ferro. Il Focus

🏆 Trofeo Pontino 🏆

🟥 Girone A 🟥 2a giornata
——————————
Ad aprire le danze nella seconda giornata del Trofeo Pontino, le due squadre rivelazione di questa prima fase: Gladiatori e Pass.
La prima era riuscita nell’impresa di fermare Angel Sat sul pareggio nella partita d’esordio, dimostrando di saperci fare. La seconda invece arrivava addirittura dai tre punti conquistati contro i Mercenari.
Insomma, nel girone A queste due squadre di “ragazzini” hanno messo in seria difficoltà le due squadre che sembravano più “pronte” al passaggio del turno.
Ma Andiamo alla partita.
E’ Pass a passare (scusate) subito in vantaggio grazie ad Andrea Recupero. I gladiatori, costretti ad inseguire, trovano il pareggio grazie al gran gol su punizione di Valerio Pierini. Tutto da rifare per Pass, che non si perde d’animo e raddoppia sempre grazie a Recupero. 2-1.
I gladiatori crescono e trovano nuovamente il pareggio grazie al gol da fuori area di Michael Angione, bravo a trovare la porta dalla distanza. E’ il gol del 2-2 che tiene in partita Tarini e compagni. Sembra debba finire cosi, invece no. Nei minuti finali è Manuel Tarini ad insaccarla alle spalle del portiere avversario e a regalare i tre punti alla sua squadra. 3-2 il risultato finale che vale il primo posto nel girone.
———————————————————————————————————————————
Nel match più atteso del girone di ferro i Mercenari superano di misura Angel Sat e conquistano i primi tre punti.
Si aspettavano di arrivarci diversamente, magari entrambe a punteggio pieno, a giocarsi la testa del girone. Invece, con una sconfitta (mercenari) ed un pareggio (AngelSat) alla prima, i tre punti di questa partita erano già fondamentali.
I mercenari, con Cantisani costretto a difendere i pali, passano subito in vantaggio con Moreno Laoretti, al quale risponde Fabrizio Valle su rigore. Dopo pochi minuti è il capitano Alessandro Russo a riportare in vantaggio i suoi col gol del 2-1. Quello che ancora nessuno sa è che questa è la partita di Laoretti. Cross in mezzo dalla destra, Laoretti vola in cielo e scavalca di testa Barbarino. Doppietta per il numero 8 bianco e 3-1. Angel Sat è ancora in partita, pressa, cerca il gol che accorcerebbe le distanze e lo trova grazie a Prainito. 3-2. Ma non è finita. Nuovo cross dalla destra in area azzurra, Laoretti segna di nuovo di testa scavalcando per la terza volta Barbarino. È tripletta. Reazione d’orgoglio di Angel Sat, che non ci sta a perdere così: Valle supera nuovamente Cantisani e segna il gol del 4-3.
Gli azzurri provano il tutto per tutto, ma non c’è più tempo.
Per i mercenari è la prima vittoria nel girone, basta un punto nell’ultima partita contro i Gladiatori per passare il turno.
Angel Sat, ferma ad un punto dopo due partite, deve invece vincere la prossima contro Pass e sperare nella vittoria dei Gladiatori.

Leave a Reply